quartiere arte2casa morra2museo nitsch2shimamoto2LOGO TOP VIGNA

Luca Maria Patella | Profilo

Luca Maria Patella Peppe Morra pLuca Maria Patella, artista romano classe 1934, svolge una ricerca caratterizzata dall’utilizzo di numerosi media espressivi sperimentali (dalla pittura all'installazione, alla fotografia, al film, al video, al suono, al libro), senza mai perdere il contatto con una profonda matrice estetica e poetica. Patella promuove un complesso confronto Arte-Scienza denominato "Arte & Non arte", che implica teorizzazioni psicoanalitiche, filosofiche, linguistiche. Per quanto concerne la Fotografia e il Film, e, più in generale, l'ambito dei Media, Patella è stato uno dei primi ad affrontare questo campo, anche in date anteriori al 1964. La sua vasta produzione fotografica e filmica si associa alle numerose pubblicazioni monografiche, dai saggi multidisciplinari ai cataloghi creativi.

Oltre a numerose esposizioni internazionali e nazionali, e alla presenza di sue opere in collezioni di prestigiose strutture quali Stedelijk Museum di Amsterdam; Modern Art Museum, New York; Fondazione G.Matta-Clarck, Antwerpen; Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Istituto Nazionale per la Grafica e Museo-Laboratorio dell'Università La Sapienza, Roma; Museo dell'Università CSAC, Parma; Archivio Della Grazia di Nuova Scrittura, Milano, e MART, Trento; Bibliothèque Nationale, Paris; Polaroid Corporation, Boston; MUHKA-Museum, Antwerpen, Patella ha partecipato a sei edizioni della "Biennale Internazionale d'Arte" di Venezia (1966-1993) e nel 2000 il "Comité des Arts de la Ville de Bruxelles" gli ha commissionato l’installazione pubblica "Magrittefontaine" (Fontaine Physiognomique).

Nel settembre 2007, inoltre, si è tenuta a Napoli l’importante mostra antologica “Patella ressemble à Patella” curata da Angela Tecce e Achille Bonito Oliva a Castel Sant’Elmo.

Nel 2015 Benedetta Carpi De Resmini e Stefano Chiodi curano la mostra “Luca Maria Patella, Ambienti proiettivi animati, 1964-1984” al Macro - Museo d’Arte Contemporanea di Roma, che include i rinomati “Muri Parlanti”, esposti a Milano (1971), Madrid e Atene (2000).

Fondazione Morra

Vico Lungo Pontecorvo 29/d
80135 Napoli

Orari: lunedì-venerdì 10- 19 | sabato 10-14

Info Point

Tel +39 081 5641655
Fax +39 081 5641494

info@fondazionemorra.org

Menu

Newsletter
Privacy & Cookie Policy