quartiere arte2casa morra2museo nitsch2shimamoto2LOGO TOP VIGNA

Sette Stagioni dello Spirito 4_Ritorno a casa Gian Maria Tosatti

Napoli, Ex Ospedale Militare, 10 Settembre 2015

Giovedì 10 settembre 2015 alle ore 12, è stata presentata la mostra 4_Ritorno a casa, quarta tappa del progetto Sette Stagioni dello Spirito di Gian Maria Tosatti, a cura di Eugenio Viola.

In quest’ultimo lavoro, rigorosamente site-specific, come i precedenti, Tosatti imprime uno slittamento al percorso ascensionale affrontato nelle stazioni precedenti, esplicitato nel passaggio dall’Inferno, trattato nelle ultime due stazioni, al Purgatorio. La spiaggia del Purgatorio è probabilmente il luogo più desolante della Commedia dantesca, dove Dante e Virgilio giungono sbucando fuori dalla naturalburella che congiunge questo luogo al centro della Terra dove è confitto Lucifero, protagonista, non a caso, dell’ultima opera di Tosatti.

4_Ritorno a casa riflette sulla salvezza e sulla forza necessaria a sostenerla, esplicitando un grande vuoto di tempo, una solitudine disperante. È un’installazione composta da una sequenza di momenti finiti, quasi una scomposizione della vita umana in quadri, tutti collegati fra loro, ma definiti in un perimetro determinato, calcolabile e riassumibile in uno spazio che in un certo momento è stato dato. È un’opera in cui l’uomo si mostra come un insieme di elementi determinati, da disporre lungo una linea, che hanno la possibilità di potersi scambiare di posto, di essere rimontati, in un ordine imprevisto, acquisendone un significato ulteriore.

Il complesso della Santissima Trinità delle Monache è uno dei più vasti complessi abbaziali di Napoli. Eretto nel quartiere di Montecalvario nel XVII secolo, ha assunto vari ruoli, da quelli religiosi a quelli pubblici e, prima dell'Unità d'Italia, sotto Giuseppe Bonaparte, assunse la funzione di ospedale militare. Il complesso, attualmente, è un insieme eterogeneo, caratterizzato da edifici di valore architettonico e storico. Non sono mancate le costruzioni recenti, che hanno alterato l'impianto. L’opera ha consentito la riapertura della parte principale del complesso monumentale dopo trent’anni di chiusura, ossia dal terremoto del 1980.

 

Visita la sezione dedicata all'artista

Fondazione Morra

Vico Lungo Pontecorvo 29/d
80135 Napoli

Orari: lunedì-venerdì 10- 19 | sabato 10-14

Info Point

Tel +39 081 5641655
Fax +39 081 5641494

info@fondazionemorra.org

Menu

Newsletter
Privacy & Cookie Policy