quartiere arte2casa morra2museo nitsch2shimamoto2LOGO TOP VIGNA

Biblioteca per le Arti Contemporanee

La Biblioteca per le Arti Contemporanee nasce dalla volontà di Giuseppe Morra di rendere fruibile la sua raccolta, che apre ufficialmente al pubblico nel 2003.

Attualmente è costituita da un corpus di circa duemilacinquecento testi già presenti in SBN e di altri volumi, riviste, manoscritti, edizioni rare, in corso di catalogazione.

La Biblioteca si divide in:

  • ARTE GENERALE (dal 1930 ad oggi)
  •  FUTURISMO
  •  DADAISMO
  •  HAPPENING E FLUXUS
  •  AZIONISMO VIENNESE
  •  POESIA VISIVA (il materiale a disposizione è costituito principalmente da testi di Arrigo Lora Totino e da volumi a lui dedicati)

La Biblioteca dispone inoltre delle donazioni e raccolte:

  •  Fondo Luca Maria Patella:mostra l’approccio artistico di Patella, un’instancabile esplorazione sull’illimitato universo del linguaggio.
  • GRUPPO GUTAI: sezione incentrata sulla figura di ShozoShimamoto
  •  LIVING THEATRE: sezione incentrata sul periodo pittorico di Julian Beck e sulle attività performative del Living Theatre
  •  Fondo Arcangelo Izzo, critico d’arte. Materiale inquadrato principalmente su testi di estetica e filosofia

Fondazione Morra

Vico Lungo Pontecorvo 29/d
80135 Napoli

Orari: lunedì-venerdì 10- 19 | sabato 10-14

Info Point

Tel +39 081 5641655
Fax +39 081 5641494

info@fondazionemorra.org

Menu

Newsletter
Privacy & Cookie Policy